Alimenti funzionali e nutraceutici.

Gli alimenti funzionali e i nutraceutici sono uno degli argomenti più interessanti e ampi in ambito alimentare.

Conoscere come utilizzare una materia prime e come abbinarla ad altre per raggiungere determinati scopi significa sfruttare a pieno le caratteristiche di una dieta.

Ma anche aver capito il senso di “sei cosa mangi”.

Un alimento funzionale non è altro che una materia prima o un prodotto composto che ha in se delle caratteristiche specifiche per migliorare il benessere del soggetto a cui è dedicato.

Vengono studiati ( anche in umana )  spesso per determinati tipi di problemi, dermatologici e intestinali tra i primi, ma anche articolari e alle vie urinarie.

Sicuramente nel mondo del pet food  sta iniziando ad essere ben chiaro quale sia il loro ruolo per l’animale domestico, ma anche il proprietario inizia a richiedere sempre più queste tipologie di prodotto.

Ma noi che sono anni che portiamo alta la bandiera dell’alimentazione naturale possiamo non sapere come collocarli? Certo che no.

Anche se a dire il vero nel momento stesso in cui un proprietario approccia la dieta naturale sta approcciando alla filosofia delle diete funzionali.

Il solo pensare una dieta per migliorare il benessere del proprio cane o gatto, e pensarla specifica per le esigenze del singolo, la rende funzionale.

Ovviamente però, e come sempre, siccome il soggetto è il sole in questo sistema planetario di alimenti una dieta funzionale dipende dallo scopo finale a cui puntiamo.

Si perché una dieta funzionale può prevedere l’utilizzo di alimenti specifici (proteine e carboidrati mai utilizzati, fibre solubili e insolubili, grassi vegetali o animali) , ma anche di piante specifiche. Avete mai visto i prodotti completi per le articolazioni che contengono artiglio del diavolo? Ecco esattamente di questo parlo.

Ma su cosa si basa la fantasticità degli alimenti funzionali? Sui nutraceutici.

Cosa sono i nutraceutici? Sono i principi nutritivi contenuti negli alimenti, praticamente il pesce può far parte degli alimenti funzionali i cui nutraceutici sono gli omega 3.

I nutraceutici vengono aggiunti alle diete o ai prodotti in base alla loro funzione, sempre gli omega 3 ad esempio vengono utilizzati come antinfiammatori intestinali e i 6 dermatologici, e inseriti in un giusto rapporto in una dieta rede quella dieta automaticamente funzionale.
I nutraceutici possono essere vitamine, minerali, probiotici, prebiotici e alcuni acidi grassi (eeeeh sempre loro sono, gli omega), possono essere inseriti nella dieta con l’alimento che li veicola o come integratori.

Insomma pare chiaro che la dieta può influire positivamente sul benessere fisico, e che scegliere una dieta naturale anche per i soggetti sani può apportare comunque grandi benefici.

 

Adesso se vi chiedono perché avete fatto questa scelta, sapete cosa rispondere.

Alimenti Funzionali e Nutraceutici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *